Login

https://www.poesie.reportonline.it/poesie-di-vincenzo-fiaschitello/poesia-di-vincenzo-fiaschitello-una-manciata-di-istanti
Accedi
  • Registrati
  • /lost-user-name.htmlNome utente dimenticato?/password-dimenticata.htmlPassword dimenticata?aHR0cHM6Ly93d3cucG9lc2llLnJlcG9ydG9ubGluZS5pdC9wb2VzaWUtZGktdmluY2Vuem8tZmlhc2NoaXRlbGxvL3BvZXNpYS1kaS12aW5jZW56by1maWFzY2hpdGVsbG8tdW5hLW1hbmNpYXRhLWRpLWlzdGFudGk=
    it-IT
    Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
     

    Poesia di Vincenzo Fiaschitello
    Una manciata di istanti

    Una manciata di istanti

    sontuosamente crudeli

    è la nostra vita: quel che era

    futuro già non è più.

    L'attimo presente sarà per me

    l'ombelico del mondo

    dove il tempo non ha tempo

    per declinare, ogni bellezza 

    della nostra terra non ha confini,

    ogni primavera ha fiori gialli

    e erbe fresche e verdi sotto un cielo

    di speranza viva. E io lascio ogni

    ira che mi ottunde il cuore, respiro

    la sua aria e pur brancolando

    tra mille pensieri inerti come sassi

    trovo la mia via. Si rinnova 

    quell'amore che non dichiarai

    e che restò sospeso nell'intreccio

    delle trecce bionde saltellanti sulle

    sue spalle dalla pelle d'oro rosato:

    bellezza dolce senza confini!

     Leggi le più belle Poesie di Vincenzo Fiaschitello

    Commenti

    Potrebbero interessarti