Poesia di Vincenzo Fiaschitello - Sicilia

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Poesia di Vincenzo Fiaschitello
Sicilia

Che tu scappi

come un tempo

per la tua giovanile

avventura della vita,

che tu torni raramente

per nostalgia infinita,

la tua isola è sempre

lì ad aspettarti.

Ma attento a non chiedere

oltre il profumo del gelsomino,

quei volti che bevono ormai

il sonno eterno della morte.

Leggi le più belle Poesie di Vincenzo Fiaschitello

Commenti

Potrebbero interessarti