Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

poesie farfalline
Poesia di Vincenzo Fiaschitello 

Le poesie non scritte 

Il tuo viso rammento,
ragazzina dagli occhi blu
che a scuola mi sedevi accanto,
dispettosa la tua frangetta
ti scendeva sulla fronte.
Quante poesie ti scrivevo!
Quante non scritte finite
tutte dritte in paradiso
come il tuo nome che più
non ricordo, ora che i nomi
corrono per la prateria della notte
della memoria come accade
a chi va verso l'occiduo sole.
Te ne potrei leggere alcune,
puoi sempre buttarle dalla finestra
se non ti piacciono,
piccoli pezzi di carta leggeri
come farfalle di primavera
o come fiocchi di candida neve.
Ma tu non ci sei e non so nemmeno
se mai tu sia esistita veramente.