Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Mauceri Ascenso

 Poesia di Vincenzo Fiaschitello 
La casa di Ascenso

Rammento il vento della sera
invernale lungo la via Mauceri,
lacerava i nostri cuori teneri
nella casa di Ascenso.(1)
Forse il suo spirito aleggiava
ancora in quelle vaste stanze.
La vecchietta, che spesso veniva
a narrarci del suo tempo giovanile,
diceva che la sua camera era
proprio quella dove avevo il mio letto.
E io lo vedevo ora circondato
da mille paure che turbavano
il mio animo di fanciullo.
Aveva conosciuto Mariannina,(2)
la poetessa, che per averlo amato,
fu ripudiata dalla famiglia.
Personaggi veri, fantasmi, ombre,
di sbieco sgusciate attraverso
le panciute finestre barocche....
inafferrabili!

(1) Ascenso Mauceri, drammaturgo-scrittore (Noto 1830-1893)
(2) Mariannina Coffa, poetessa (Noto 1841-1878)

Potrebbero interessarti