Login

https://www.poesie.reportonline.it/poesie-di-vincenzo-fiaschitello/poesia-di-vincenzo-fiaschitello-il-pigolio-dei-passeri
Accedi
  • Registrati
  • /lost-user-name.htmlNome utente dimenticato?/password-dimenticata.htmlPassword dimenticata?aHR0cHM6Ly93d3cucG9lc2llLnJlcG9ydG9ubGluZS5pdC9wb2VzaWUtZGktdmluY2Vuem8tZmlhc2NoaXRlbGxvL3BvZXNpYS1kaS12aW5jZW56by1maWFzY2hpdGVsbG8taWwtcGlnb2xpby1kZWktcGFzc2VyaQ==
    it-IT
    Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
     

    Poesia di Vincenzo Fiaschitello 
    Il pigolio dei passeri 

    I miei passi lungo sentieri

    di odorose siepi porto

    e mi accompagna il pigolio

    dei passeri appena nati.

    Che ne sarà di voi quando

    domani il sole più non tornerà

    a scaldare le ali di chi vi generò?

    Che ne sarà di voi quando

    il vento che spiuma il vostro petto

    vi porterà lontano dal nido?

    E' la vita che, pur se breve

    e greve, pur se smarrita

    e sospesa nei silenzi mattutini,

    vi chiama a orizzonti aperti,

    là dove ogni cuore del passato

    sempre batte unito al vostro.

     Leggi le più belle Poesie di Vincenzo Fiaschitello

    Commenti

    Potrebbero interessarti