Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

erba prato
Poesia di Vincenzo Fiaschitello 

Il dono

Se il sole splende, scalda e asciuga,
qualcosa vibra
dentro il filo d'erba,
nasce come dono la vita
e si fa innanzi prima spaurita,
poi sempre più rifiorita
nel sogno di un eterno presente.
La vita, unico vero dono
che sfugge al mercato del baratto,
secondo il vecchio adagio:
-" Io do una cosa a te, tu dai
una cosa a me!"-
Soltanto nel dono della vita
noi stiamo fuori dal circolo
di andata e ritorno. Chi ci dà
la vita, nulla si aspetta in cambio.
E' un vero dono, perché si sottrae
allo scambio, è qualcosa
in eccedenza. Non è una moneta
falsa, come un comune dono
che non è più dono nel momento
stesso in cui si profila l'intenzione
dello scambio.