Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

anziani
Poesia di Vincenzo Fiaschitello 
Fingevo nel sogno

Fingevo nel sogno d'essere
vecchio tra vecchi inabili.
Piangevano come bambini
puniti dal maestro,
ma non avevano colpe.
Erano lì, l'uno accanto all'altro,
ciascuno soffrendo la propria pena
in quella casa che riposo non aveva.
Un giorno dopo l'altro, un lamento
che sorge da disfatta mente,
da bocca piatta vuota di denti,
da cuore freddo di emozioni.
Qualcuno grida, impone e violenta
e come un treno travolge indifferente
quelle inermi solitudini.