Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

alba
Poesia di Vincenzo Fiaschitello

E l'alba sempre mi ferisce 

Tutte le esistenze leggere,
dolenti, pesanti, voluttuose,
soffiate dalla terra, anche
solo per un giorno, per un'ora,
per il tempo di un respiro,
punteggiano i cieli dell'universo
in numero così sterminato
come le stelle.
E l'alba sempre mi ferisce
il cuore, se il fruscio dell'ala
di un passero, se il lieve sciacquio
della risacca o il rauco verso
del gabbiano, danno l'ultimo
addio alla notte,
alla silenziosa notte che umilmente
si ritira per dare spazio alla luce
senza un lamento