Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

autunno crepuscolo
Poesia di Vincenzo Fiaschitello 
Appendi bugie come lanterne

Il sonno hai dimenticato lungo
il viale dei platani,
nascondi ogni viltà e qua e là
appendi bugie come colorate
lanterne del sol levante.
Sommessamente ti rammento
che la vita non è per odiare,
ma per amare, sì e...per morire.
Sillabi il suo nome in riva al vento
e un calcio dai alla pima nuvola
che ti capita tra i piedi.
Smorza il tuo furore, non era amore!
Quanta forza metti nei tuoi pensieri
pur tra mille affanni, senza timore
di mostrare le rughe dei tuoi anni:
sei fortunato se puoi scaldare
ancora le tue mani al calore
del cuore di chi ti vive accanto.

Potrebbero interessarti