06292017Gio
Last updateGio, 29 Giu 2017 12pm

Poesie di Vincenzo Fiaschitello

Poesia di Vincenzo Fiaschitello - A che serve poetare


Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

parco
 Poesia di Vincenzo Fiaschitello
 
A che serve poetare

Bambini germinano al parco
come fiori, appena ieri
anch'esse bambine, le madri
parlano tra loro, guardano
capelli al vento, saltelli e gioie,
un modo per ricordare
come passò così in fretta quel tempo
sotto il sole di primavera.
Ora tu non chiedermi a che serve
poetare. Ma se vuoi proprio
una risposta, posso dirti:
a nient'altro che ad aprire le finestre
del cielo, a respirare quel che resta
del vivere, a guardare la trottola
dei tuoi piedi, mentre t'affretti
da una stanza all'altra, le tue mani
veloci che sbucciano le cipolle
e i tuoi occhi lacrimosi.
Questo è quel che so, è poco
lo so, ma è tutto, credimi!


Sezioni

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai su info