Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Poesia di Vincenzo Fiaschitello
Dopo l'alterco

E' tutta impennacchiata
del verde degli aceri e degli ontani
la lontana collina che l'orizzonte
chiude di questa valle.
Di pallido biancore le tue parole,
tese a cauterizzare
l'ingiusta ferita sofferta,
volando si legano al petto
delle prime rondini.
Resta in me un silenzio
spennellato di amaro veleno.
Per favore,
fai tu il primo passo
poiché il mio ancora è un cuore
di sasso!