Login

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Poesia di Vincenzo Fiaschitello
Al mattino il canto di un passero

Al mattino il canto di un passero

mi annuncia la gioia dell'intero

cielo che contempla l'azzurro mare

e il verde dei prati in fiore.

Di giorno percorro sentieri invisibili

e leggeri alla ricerca di orme e ombre

che altri prima di me lasciarono

quando il mio volto era già stampato

nel mistero della specie.

A sera, quando cala la notte, nel canto

di un grillo mi resta solo la volontà

del vivere, il vero e unico sogno della vita.

Oh, poesia, sfortunata sorella della follia

dell'uomo!

Leggi le più belle Poesie di Vincenzo Fiaschitello

Commenti

Potrebbero interessarti