Login

Pin It

Espedienti di vita
di Maria Pellino

Riconciliati con te stesso nel tempo e nel modo concorde all'universo e al suo alveo. Ogni cosa si definisce in un parallelismo eclettico e inesorabile

ed è solo l'attimo a concedere incroci alla vita

domando il fardello di tal perizia incerta. Quello che rimane intatto è l'effimera definibilità del nulla

che conserva il suo valore immutabile tra desideri, pregiudizi e amore.

A indignare, orsù, è la dispersione di un'idea,

un'intuizione, che, se depredata, confonde.

La confusione è uno strato di discordanza che inasprisce e lede inavvertitamente quei valori dell'anima

che la natura afferra, dispensa e in egual misura ne priva.

Cerca in te, dunque, il bandolo del tuo crocevia,

raduna i misteri celati

e libera quel che frena il tuo cuore.

Amati. @MariaPellino

Pin It

Commenti