Login

https://www.poesie.reportonline.it/poesie-di-lorenzo-corda/poesia-di-lorenzo-corda-pazzia.html
Accedi
  • Registrati
  • /lost-user-name.htmlNome utente dimenticato?/password-dimenticata.htmlPassword dimenticata?aHR0cHM6Ly93d3cucG9lc2llLnJlcG9ydG9ubGluZS5pdC9wb2VzaWUtZGktbG9yZW56by1jb3JkYS9wb2VzaWEtZGktbG9yZW56by1jb3JkYS1wYXp6aWEuaHRtbA==
    it-IT
    Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
     

    Poesia di Lorenzo Corda
    Pazzia

    Il povero è un pazzo,

    il ricco è un eccentrico.

    Tra queste due vette voglio salire,

    e gettare da qui un grido:

    la pazzia è divina , Dioniso e Gesù a braccetto,

    io vi offrirò il caffè in terrazza.

    Commenti

    Potrebbero interessarti