Login

https://www.poesie.reportonline.it/poesie-di-lorenzo-corda/poesia-di-lorenzo-corda-a-mano-libera.html
Accedi
  • Registrati
  • /lost-user-name.htmlNome utente dimenticato?/password-dimenticata.htmlPassword dimenticata?aHR0cHM6Ly93d3cucG9lc2llLnJlcG9ydG9ubGluZS5pdC9wb2VzaWUtZGktbG9yZW56by1jb3JkYS9wb2VzaWEtZGktbG9yZW56by1jb3JkYS1hLW1hbm8tbGliZXJhLmh0bWw=
    it-IT
    Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
     

    Poesia di Lorenzo Corda
    A mano libera


    A mano libera
    io ti scelgo come sposa
    e poi parliamo del più e del meno
    il nostro cappuccino si fredda
    nelle trasparenze vellutate
    di docili riflessi d'amore.
    A mano libera
    io ti scelgo tra mille cose
    e mille forme,
    io ti proietto nell'insana parodia
    di una vita felice.
    Se puoi , perdonami,
    e prendi il tuo cappuccino, cara,
    io ti prendo come sposa.

    Commenti

    Potrebbero interessarti