Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Poesia di Lorenzo Corda
A mano libera


A mano libera
io ti scelgo come sposa
e poi parliamo del più e del meno
il nostro cappuccino si fredda
nelle trasparenze vellutate
di docili riflessi d'amore.
A mano libera
io ti scelgo tra mille cose
e mille forme,
io ti proietto nell'insana parodia
di una vita felice.
Se puoi , perdonami,
e prendi il tuo cappuccino, cara,
io ti prendo come sposa.

Potrebbero interessarti