Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Poesia di Liliana Pugliese
Un tozzo di pane

Giaceva sul tavolo un tozzo di pane,
all’ombra del pino, fra i resti di un pic nic,
simbolo di un festivo dì trascorso sui prati,
nell’aura serena di fin Primavera,
sollazzi e risa di gente gioiosa,
tra pargolette urla e volti gaudenti.
Nasi storcenti annusavan la crosta,
di cibo ormai satolli oltre misura;
umile alimento fra prelibatezze,
il pane quotidiano quasi in disparte,
or senza lacrime piange,
ai suoi dì lontani pensando,
quando bianco tra i signori,
nero tra la plebe,
sul tavolo tenea il posto d’onore.
Ma ecco un clochard, il guardo affamato,
giungere a lui con celere passo;
senza più mestizia, l’animo faceto,
il pane or sorride per l’insperata, nuova utilità.