Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Poesia di Giampiero 
Fiori bianchi per te...

Fiori bianchi per te Giampiero, che stai nei guai in
luoghi di sofferenza scuro in volto preso per il culo
drogato dal male, fesso credi ancor  d'essere aiutato
ahimè malato sono e ci resto ko umanamente curato.
Prendimi in giro vita! Che già mi confondi l'ingrato
vivere con gli altri bianchi simil rossi ch'arrivano
borghesi in volto puliti dal dolore son contenti malati
di sopravvivere perché ok di guarire.
Tragico in me non c'è l'algido sorriso sarà demenza!
o comicità pazienza, forse è vicina una certa partenza.
Siii! Con una guarnigione di dolori in corpo che canta
la tristezza lacrimando dagli occhi la diagnosi infelice.
Parkinson… fiori bianchi per te se te ne vai
al gocciolar del pianto vorrei  un sorriso ooh Dio sulle  
gote per portar via quel  malsano volto sarcastico
ma, ormai è un sogno scavato dalla malinconia.