Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Cristo tu sei onnipotente su di me povero onnipresente

penso che tu sia più giusto di assistenti sociali e medici
artigiani ospedalieri comuni denarati per carità mancati.
Fregando gli scatenati disgraziati giovani anime come me
in depressione mentale sottomesso in un corpo impotente
costretto dalla natura ad agire da incompetente, perché
per informare parlano tutti dopotutto a fatto compiuto.
Già sono una candela spenta, cerco la luce perché cieco di rabbia.
Cosa vuoi fare della vita ooh tu che pensi a questo mondo
radiato dalla terra giorno dopo giorno non si è immuni
se umano da anni stò in attesa della tua venuta son
diventato canuto invece che uomo.
Instancabile a consumarmi inutilmente cerco guai per me
e la mia famiglia, grazie! A chi dovrei ammazzare come un
animale come son io malcapitato. Cristo!!!!!!!
Toglimi il male o uccidimi! È una pena troppo dura, questa
tua grave da sostenere, perché io non ho ucciso nessuno.
Giampiero è inutile lagnarti, sei solo un coglione dove
tutti ridono di te… non frega a nessuno!

Potrebbero interessarti