Login

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Poesia di Domenico Marras 
Galline ovaiole

Ho seguito mia madre nel cortile,

uscitavi per controllare quante

galline avrebbero deposto l'uovo

il domattina appresso; a operazione

(sondaggio digitale) terminata,

ha detto, contenta, più che contenta:

Lo faranno sette, e forse anche otto;

e su dodici non sono davvero

poche. Fossero tanti tutti i giorni

sarebbe stata una fortuna grande:

avrebbe significato, in mancanza

di altre cose, di cose di pentola,

                                                                    per noi altri poveri cosa non rara,

pranzo e cena ogni giorno assicurati.

    Leggi le più belle Poesie di Domenico Marras 

Commenti

Potrebbero interessarti