Login

https://www.poesie.reportonline.it/poesie-di-antonio-basili/poesia-di-tony-basili-per-casca-quello-di-cesare.html
Accedi
  • Registrati
  • /lost-user-name.htmlNome utente dimenticato?/password-dimenticata.htmlPassword dimenticata?aHR0cHM6Ly93d3cucG9lc2llLnJlcG9ydG9ubGluZS5pdC9wb2VzaWUtZGktYW50b25pby1iYXNpbGkvcG9lc2lhLWRpLXRvbnktYmFzaWxpLXBlci1jYXNjYS1xdWVsbG8tZGktY2VzYXJlLmh0bWw=
    it-IT

    Valutazione attuale: 5 / 5

    Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
     

    fogliamorta
    Poesia di Tony Basili
     Casca..quello di Cesare


    Or che la mia vita è così spoglia
    Che non c’è da temer che alcun la vaglia,
    stormisce al vento legger com’una foglia
    e cade secca in terra e si sparpaglia.

    E’ vano star in mezzo a un parapiglia,
    Chè basta un nulla che ti smuove e caglia,
    Ora che l’altro e l’una sì m’artiglia
    E non faccio che pensar: in che si sbaglia?

    Ma cercheranno invano la mia spoglia
    I bovi che stan torno, occhi di triglia,
    che l’Universo smorzerà la loro voglia
    e scivoleranno giù come una biglia.

    Perciò io me ne sto ovunque soglia
    Il cor possa trovarsi lontan di miglia
    Finchè non senta il puzzo di canaglia
    E non l’oda più fiatar chè solo raglia.
    8.11.16

    Commenti

    Potrebbero interessarti