Login

https://www.poesie.reportonline.it/poesie-di-antonio-basili/poesia-di-tony-basili-fede-e-donna.html
Accedi
  • Registrati
  • /lost-user-name.htmlNome utente dimenticato?/password-dimenticata.htmlPassword dimenticata?aHR0cHM6Ly93d3cucG9lc2llLnJlcG9ydG9ubGluZS5pdC9wb2VzaWUtZGktYW50b25pby1iYXNpbGkvcG9lc2lhLWRpLXRvbnktYmFzaWxpLWZlZGUtZS1kb25uYS5odG1s
    it-IT
    Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
     

    Poesia di Tony Basili
    Fede e donna  

    16
    Ti cerco la notte da sveglio,
    ché mi manca la tua compagnia
    poi ti vedo in uno spiraglio
    e concludo ch’era follia.
    E’ troppo spinoso il tuo braccio
    Mi soffoca da farmi sfiatare,
    m’impiomba le ali a volare,
    ma senza te, son di ghiaccio.
    Quando sento che è una fortuna
    Starti lontano, arpia crudele,
    Mi tengo stretto il calore
    Che m’è rimasto d’ognuna.
    Ho iniziato pensando alla fede,
    ma andando ho visto la donna:
    hanno le stesse sembianze,
    tutto il sangue ognuna ti chiede.

    30.1.08

    Commenti

    Potrebbero interessarti