Poesia di Antonino Isgrò - Nel pensarti
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Poesia di Antonino Isgrò 
Nel pensarti 
Anche chi non 
sà amare
può esser  
rapita del cuore,
sono il dolce 
vento che spazza via
il passato dolore.
 
Ti bacio, e
nasce un 
sentimento 
stupendo,
va' oltre l'orizzonte 
nel magico 
pensiero,
va' dove si 
nasconde
l'amore vero.
 
Così ti penso,
ti considero,
ti vedo,
unica stella 
dell'universo,
mi dai gioia,
un senso.
 
I tuoi sguardi 
mi accarezzano
come onde,
sguardi che
sussurran le tue 
speranze,
i tuoi semplici 
sogni,
 
il mio amore
ti renderà cieca
nel guardar
altri uomini,
ti renderà
sorda non
sentendo mai
più dolore.
 
Sarò acqua
di fresco ruscello,
sarò canto di
fringuello
nel baciar
il tuo dolce
risveglio. 

Commenti

Potrebbero interessarti