Valutazione attuale: 3 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella inattivaStella inattiva
 

Raccontino sull'estate
di J. Gould 

I due mucchi di grano

Due fratelli contadini avevano i poderi l'uno accanto all'altro e lavoravano ognuno per proprio conto. 
Era il tempo della mietitura e i due fratelli ammassavano i covoni. Una sera il maggiore pensò: 
Mio fratello è solo al mondo, e deve far tutto da sè. Stanotte gli darò un po' del mio grano, senza ch'egli se n'accorga.
E il minore:
Mio fratello ha moglie e figliuoli, affanni e pensieri. Stasera, quando sarà buio, gli darò un po' del mio grano.
E così fecero, di nascosto l'uno dell'altro. 
La mattina seguente ognuno dei due rimase stupito nel vedere che il proprio mucchio non era calato.
Lontano dal sospettare. il vero, tornarono a far lo stesso la notte seguente.
La terza notte, però, inciamparono, al buio, l'uno nell'altro, con le braccia cariche di covoni. Risero di gioia,
e s'abbracciarono teneramente.

Commenti

Potrebbero interessarti