Valutazione attuale: 4 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella inattiva
 

Poesia di Fabio Puletti
Vorrei la morte salutare

Vorrei la morte salutare

della balena

del ragno del millepiedi

della mosca piegata da giorni su un fianco

dell'ape del topo del gatto

del tarlo delle fracide foglie

della rosa denudata dell'acqua

del cane del tuono

della grassa badante coi denti di ferro

del salmone e dell'orso

del tordo

della formica e del piccione

dell'asino e dei suoi occhi di miele

della lontra

del sale

del muto dolore del persico

del tempo finito

di ogni essere vissuto

la morte vorrei celebrare col capo piegato

in un saluto che lo restituisca

che dica che è stato

qui anche lui è stato

e nessuno come lui.