Valutazione attuale: 4 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella inattiva
 
mamma
Poesie Festa della Mamma
di Giuseppe Bargilli
Risveglio
Dormiva nella culla un bel bambino,
e la mamma lo stava a rimirare;
voleva dargli il bacio del mattino,
ma il bacio lo poteva risvegliare;
svegliarlo non voleva, e con la mano
gli buttò cento baci di lontano.
Il sole, dei fanciulli innamorato,
Iandò a scherzare con un raggio d'oro
trà i capelli del bimbo addormentato.
E la mamma diceva al suo tesoto:
« Bacio di sole è bacio del Signore:
non son punto gelosa: dormi, amore!
Dai capelli quel raggio, un sol momento,
sugli occhi si posò del fanciullino;
ed egli si svegliò tutto contento,
chè la mamma avea vista a lui vicino.
Ora la mamma lo potea baciare.
Il sole l'avea fatto risvegliare.

-Leggi le Poesie  Festa della mamma

Commenti

Potrebbero interessarti