Login

Valutazione attuale: 3 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella inattivaStella inattiva
 

Poesia di Luciano Folgore
Paglia 

Carri di paglia:
scricchiolio delle erbe secche
per tutta la città,
pestate  da piedi di vento fresco
 in cammino verso il Sud.
Ditate di zafferano sugli alberi.
Una foglia,
due foglie,
tre foglie.
Desiderio di farsi trascinare,
a lungo

oltre l'ovest,
dai rossi nastri del crepuscolo.

Il brano che segue riproduce alcuni temi rappresentati nel testo poetico.
«Carri di paglia e erbe secche attraversano la città, riempiendola di scricchiolii. Sugli alberi rimangono poche chiazze di foglie ingiallite. Un vento fresco trascina erbe e foglie secche verso sud. Il passare dei carri e la corsa del vento suscita il desiderio di partire per l'orizzonte arrossato dal tramonto».

Commenti

Potrebbero interessarti