Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

selene endimione
 Poesia di Vincenzo Fiaschitello 

Alla finestra del tempo

All'alba ti svegliava
il cigolìo delle ruote
lungo la carraia. Quando
ti affacciavi alla finestra
del tempo non avevi
che teneri pensieri di gelsomino
e, guardando il cielo, la favola
di Selene e Endimione
tra i tuoi capelli si impigliava.
Il carrettiere la briglia allentava
al suo cavallo ormai fermo
sulla soglia della stalla.
Saliva il giorno tra il silenzio
azzurro di umide foglie,
morbido tappeto voluto dal vento.
Una reliquia d'aurora brillava
nella stanza assonnata dov'era
la tiepida conchiglia entro cui
dormiva ancora la piccola figlia
dal sorriso d'argento.
Una fata nel sogno non spento
lisciava i suoi capelli biondi.