Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Poesia di Mimma Lentini 
Sono figlio della patria

Screenshot 20171111 103745 1Sono figlio della patria.
Sono figlio dell'Italia.
La mia patria!
Un' Italia amata da tanti 
rovinata da altrettanti.
Un' Italia di onesti e di corrotti.
Un' Italia dove l'amore viene dato per scontato mentre l'odio viene esaltato. 
Un' Italia buona che lotta per emergere contro
un' Italia nutrita di falsi ideali.
Un' Italia intera divisa a metà, 
fatta di scelte consapevoli, 
di uomini consapevoli dei propri Ideali.
Di uomini inconsapevoli che la paura li sovrasta.
Ma anche....
Di Uomini Onesti! 

Un' Italia abituata al dolore che soffoca i notiziari...
Stralci di sofferenza giornaliera perennemente raccontata, scritta e vissuta, che avvelena i cuori e rattrista gli occhi. Vane speranze di salvataggi incupiscono il volto di quegli angeli presenti sulla terra.

Un'Italia invasa dal male sottoforma di cattivi esempi, nutrita dall'amor proprio.

Un'Italia, quella bella, nutrita dalla forza e dall'orgoglio di essere Italiani.
Un' Italia che fortifica le menti e cuori di chi dal dolore vede risorgere volti di bambini scampati a un brutto destino. Un'Italia che dietro ai silenzi agiscono uomini di cui gli ideali dell'amor altrui ne fà un esempio di vita.

Sono figlio della patria.
Sono figlio dell'Italia.
La mia Patria.
Quella bella!