Login

Pin It

Poesia di Maria Pellino
Travalica l'amore

Travalica i confini l'amore

in giorni dal sapore di nulla.

Si sente un calore

che avanza e si fa alveo

scavando e infondendo

luce nell'oscura profondità.

Lunga la gestazione

di un pensiero burrascoso,

incompleto e privo di fondamento.

Eppure una frangia

di tempo afflitta

svela un'intuizione,

forse un'illusione

o una metafora

di dolore incompreso.

Scorre ora limpido

un torrente nuovo.

È coscienza che respira

tra verità a lungo respinte.

@MariaPellino

Pin It

Commenti