Login

https://www.poesie.reportonline.it/poesie-di-gabriele/poesia-di-gabriele-per-umanita.html
Accedi
  • Registrati
  • /lost-user-name.htmlNome utente dimenticato?/password-dimenticata.htmlPassword dimenticata?aHR0cHM6Ly93d3cucG9lc2llLnJlcG9ydG9ubGluZS5pdC9wb2VzaWUtZGktZ2FicmllbGUvcG9lc2lhLWRpLWdhYnJpZWxlLXBlci11bWFuaXRhLmh0bWw=
    it-IT
    Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
     

    Poeti Emergenti
    Poesia di Gabriele
    ...per umanità

    Dio ride di noi perchè...
    Ospitali per i malati gli ospedali
    non sono proprio tali... per umanità.
    La vita non è una ammucchiata d'eventi
    messi insieme uno dietro l'altro per
    essere vissuta come della bella vita.
    Dove,  tutti  nel dovere con il diritto
    d'aver la ragione tra le mani non giunte
    in preghiera vanno alla ricerca della fede,
    in un dio materiale senza chiesa,  
    chi per avere i soldi
    chi  per curarsi  la salute.
    Per vivere perennemente in crisi
    esistenziale quale diritto di cittadini  
    chi ex contadini ora incapaci di vivere,
    in città nate per il dovere del consumo.
    Lo sfigato è sempre il solito colpito scordato
    dalla tangibile ignoranza d'uman ricordo
    dei parenti e dei lavoratori tutti che si
    occupano degli infermi di vecchiaia
    che tornano in se inguaribili bambini
    per superare se stessi nel loro vivere
    per prenderle impreparati in pieno nel culo.
    Non abbandoniamo gli infermi buttati in
    letti ospedalieri  gridano la loro voglia di
    vivere, alla nostra coscienza umana.

    Commenti

    Potrebbero interessarti