Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Poeti Emergenti -
Poesia di Gabriele -

La costellazione di tasmar

Molti s'affrettano come le formiche, l'uomo sente la terra
che scorre sotto i piedi invece di altri di testa volatili
un po' fringuellini si giocano la vita vista dal grillo che
con lo sguardo segue il mondo del dono donna cicala d'amore.
Ooh Signore ci si perde il cervello nell'adar avanti e indietro
per definire il tuo paradiso
per accettare la mia morte certa nel mondo terrestre
eeh poi sentirsi inviolabile nella poesia, come è la vita
un insieme d'arte, anche drammatica.
Un composto animato di sentimenti scritti per viverle
tutte appieno nel loro significato: Le emozioni!
Tu con un gesto comandi l'umanità quando io con
mille poesie su internet dai miei simili son trombato
con un cenno di parola nel discorso d'un commento
son la pietà dopo un punto e virgola.
Nel silenzio ti dico che ho un corpo, da Cristo purtroppo
senza salute per una catena di s. Antonio, disabile
strano per chiederti miracoli a iosa con il rosario per
altri in mano recitando per te Dio preghiere a litania.
Mah quanti anni occorrono Signore per farmi capire
che non sono onnipotente come te.
Dalle occhiate umane son compatito e approfitto per
capire meglio della solitudine con l'aiuto tuo Signore
della fede sicura amica per attraversare alfine,
io vulcano d'idee questo derapar infernale della vita
mia aspettando l'ok! Della dipartita in depressione
ti dico della vita dei sentimenti è una processione
d'uno spirito santo nel corpus cristi amato è il pianto di
un sorriso; la quiete dopo la tempesta raccontata all'umanità.
Nudo mi hai lasciato imbarcato a remare in un mare di
guai qui che non si accetta pegno in alcun modo per
qualsiasi pena disabile, soffri? Continua a soffrire
in silenzio… Parkinsoniano! La vita comunque
sopravvive con stalevo e madopar sul pianeta
entacapone fratello del caino tolcapone pianeta
della costellazione tasmar. Idee, pensieri scoppiano!
Abbiamo tanta fretta di capire e rovinarci la vita ancora
prima di averla vissuta, Dio ma che dono è la tua vita.
Lei è il tuo dono? Donna è un'oasi nel deserto
della disperazione dove l'uomo si disseta l'amore!
Si toglie l'amaro di dosso al sentimento che sale
in cielo d'emozione portato dall'amare l'amore.

Potrebbero interessarti