Valutazione attuale: 4 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella inattiva
 

primola
Poesia di Riccardo Bacchelli 

Alla primola 

Nel nome hai la modesta
tua grazia, e col tuo timido colore,
o primula , sei lesta
più di qual si sia fiore .
ad inseguir la neve spaventosa. 
Tu credi a primavera dubitosa.

Pochi versi sono bastati al poeta per rivolgere un tenero saluto al grazioso fiorellino, sbocciato quasi timidamente al tepore ancora debole ed incerto del sole di febbraio.La primola, come dice il suo stesso nome, per prima ci offre, con la sua grazia delicata, il dolce presentilnento di prossimi tepori.

Ti possono interessare le frasi di Riccardo Bacchelli 

Commenti

Potrebbero interessarti