Voce stridente Poesia di Ernesto Celestini
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Voce stridente

Sospiro di un attimo e di un anno,

raggio di luce, tempo del suono,

dello splendore e dell’inganno.

 

Sfarzo e miserie di un trono,

che manda e decide impunito,

che offende, che infanga, e che pretende

un cielo sereno e un mare mansueto.

 

Mentre affogano, orfane tra le onde,

le illusioni mortali di un oggi fugace,

smargiasso, rozzo e arrogante

che, pallido e gonfio, si compiace

 

e ascolta la sua voce stridente

che si erge alla pari e senza paura,

nel tempo infinito dell’attimo fuggente,

 

confuso nel grembo di una Natura

fragile, ma eterna, prodiga e trionfante.

Leggi le più belle Poesie di Ernesto Celestini

Si parla tanto del caldo estremo, dei ghiacciai che si sciolgono, del mare che muore, degli uragani e delle tempeste improvvise, ma è colpa del clima che sta cambiando e dell’inquinamento. Proteste, manifestazioni, promesse e tanti pannicelli caldi. Tutti sanno che si deve fare qualcosa, ma costa troppo cambiare stile di vita e nel momento culminante, ci si distrae si guarda altrove. L'uomo è troppo egocentrico e uso alle sue comodità, ai piccoli e spesso inutili agi, a vivere cioè come se certe abitudini di oggi, consolidate solo negli ultimi decenni, fossero comportamenti naturali, spontanei, irrinunciabili e dovuti all'uomo, in virtù della sua capacità di prendersi sempre quello che ha sempre voluto. E non importa se l'uomo sta consumando e distruggendo per abitudine e non per necessità.

E non importa nemmeno se sta consumando risorse che non appartengono né al genere umano, né al suo presente. Peccato che la memoria sia sempre più corta e che il passato prossimo sembri sempre più remoto, mentre l'uomo smargiasso, rozzo,arrogante,  pallido e gonfio, che non lascerà nessuna traccia di sé, crede di poter parlare  alla pari  – e di poter proteggere – una Natura apparentemente fragile, ma eterna e trionfante.

https://paroledolcieamare.wordpress.com/2019/09/28/voce-stridente/

Commenti

Potrebbero interessarti