Login

https://www.poesie.reportonline.it/poesie-di-antonio-basili/poesia-di-tony-basili-una-pasqua.html
Accedi
  • Registrati
  • /lost-user-name.htmlNome utente dimenticato?/password-dimenticata.htmlPassword dimenticata?aHR0cHM6Ly93d3cucG9lc2llLnJlcG9ydG9ubGluZS5pdC9wb2VzaWUtZGktYW50b25pby1iYXNpbGkvcG9lc2lhLWRpLXRvbnktYmFzaWxpLXVuYS1wYXNxdWEuaHRtbA==
    it-IT
    Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
     

    pasqua croce
    Poesia di Tony Basili 
    Una Pasqua

    Oggi è Pasqua, ma dov’è la pace?
    Il mare è quieto e sciaborda lento,
    Un vecchio con l’acqua alla cintura
    Fruga il fondo con assiduo ardimento.

    Il mare è liscio, spuntano gli scogli
    Da un piano fisso, mosso dal respiro,
    Prendi tutto questo e l’altro togli,
    Non t’aspettar altro da questo giro.

    Così contentati dei tuoi soli occhi
    Che guardano lontano l’infinito:
    Il bene è questo e se lo vuoi lo tocchi,
    Startene quieto, tutto il resto è mito.

    E quando senti da un tal poeta
    Che pensa di vestirsi della gente,
    fa solo ridere, non è una gran meta,
    Poi degli altri non ti rimane niente.

    Tutto tace ed anche il cuore è lieto
    E questo basti, una quieta indifferenza,
    Non turbarti, con alcun tuo segreto,
    Solo così conta la tua intelligenza.



    35-8.4.2007

    Commenti

    Potrebbero interessarti