Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Poesia di Tony Basili
Non ci sono

Non sono più da te, ora che la neve
tutta copre d'un manto la mia piazza
ad ascoltare i lividi silenzi
dove l'ala del colombo scorrazza
sull'invaso con fasci lievi e intensi
di celestri folgor che rifrulla
in un sguazzo da intenerir i sensi
e lo sguardo sul reale un poco annulla
in un' immensità che par lambire
l'ala fulgente venuta dal nulla.
No, non son sul mio colle a patire
a notare quel che il gelo mi vieta
che tanto di dentro vuole uscire,
di emozioni che il cuore m'allieta
e d'ogni comune cosa fa un canto
come fosse dar vita alla creta
e chissà se per qual aiuto santo
il silenzio ch'ammalia addolcisca
un pensiero che realizzi l'incanto
in una notte sì la penna lambisca
il sublime arcano di questi silenzi
dov'è tutto, perché giammai finisca.

5.2.15