Login

https://www.poesie.reportonline.it/poesie-di-antonio-basili/poesia-di-tony-basili-agriturismo-di-soli-tedeschi.html
Accedi
  • Registrati
  • /lost-user-name.htmlNome utente dimenticato?/password-dimenticata.htmlPassword dimenticata?aHR0cHM6Ly93d3cucG9lc2llLnJlcG9ydG9ubGluZS5pdC9wb2VzaWUtZGktYW50b25pby1iYXNpbGkvcG9lc2lhLWRpLXRvbnktYmFzaWxpLWFncml0dXJpc21vLWRpLXNvbGktdGVkZXNjaGkuaHRtbA==
    it-IT
    Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
     

    Poeti Emergenti -
    Poesia di Tony Basili -
    Agriturismo di soli tedeschi

    51

    Quella sera con un tal Camillo

    Abbiamo bevuto del buon vino bianco,

    Lui non sembrava molto tranquillo,

    E pareva un uomo pure molto stanco

    Però vi vedevo l’acume d’uno spillo

    Nel trattenersi con noi in modo franco

    Che ci raccontava col suo bel dialetto

    E le tedesche lo guardavan con diletto.

    In questo lembo c’è uno scorcio piccino

    Delle difficoltà d’ andare d’accordo

    Ed il mondo si colora di continuo

    Di tinte nuove che vede pur chi è sordo

    Ed il globale poi ci ha posti insieme

    Mentendo ch’è un sistema che conviene,

    Ma è falso, è una grande cialtronata,

    E se non ci uniamo, l’Europa è condannata.

    Che siamo diversi ce lo dice l’occhio,

    Bianchi di pelle e di capelli biondi,

    Con occhi chiari e scialbi, non profondi

    E noi scuri di pelle e di capelli

    E riso sul labbro straripante al sole

    Sono nati lor nel freddo e tra la bruma;

    Possiamo certo salutarci di mattina

    Ma a stare insieme a ber non si combina.

    20.7.07

    Commenti

    Potrebbero interessarti