Login

https://www.poesie.reportonline.it/poesie-di-antonio-basili/non-c-e-nulla.html
Accedi
  • Registrati
  • /lost-user-name.htmlNome utente dimenticato?/password-dimenticata.htmlPassword dimenticata?aHR0cHM6Ly93d3cucG9lc2llLnJlcG9ydG9ubGluZS5pdC9wb2VzaWUtZGktYW50b25pby1iYXNpbGkvbm9uLWMtZS1udWxsYS5odG1s
    it-IT
    Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
     

    Poesia di Tony Basili
    Non c'è nulla

    Occhi sbarrati, dopo il riso il pianto,
    nel vuoto immersi d' una fosca nebbia
    ma è questa vita che la speranza trebbia,
    dove non c'è giovinezza, è camposanto.

    Tempo che passi, quanto buio porti
    Sulle cose di sempre e nella mente
    Non voglio più restare indifferente,
    Vorrei vederti ancor, speranza, scorti.

    Occhi fugaci, forse un poco ciechi
    Cose da nulla forse son di burla
    La vita dov'è, come, dove inseguirla,
    Che invano cerco, poi non so tradurla.

    Il tempo scorre e non più t'invidio,
    O vita fatua, di cui non vedo il vezzo,
    Sento ancora il tuo sorriso e il vanto
    Ma poi taci, e ne sento il forte lezzo.

    27-20.4.06

    Commenti

    Potrebbero interessarti