Login

https://www.poesie.reportonline.it/poesie-di-antonio-basili/agriturismo-di-baita.html
Accedi
  • Registrati
  • /lost-user-name.htmlNome utente dimenticato?/password-dimenticata.htmlPassword dimenticata?aHR0cHM6Ly93d3cucG9lc2llLnJlcG9ydG9ubGluZS5pdC9wb2VzaWUtZGktYW50b25pby1iYXNpbGkvYWdyaXR1cmlzbW8tZGktYmFpdGEuaHRtbA==
    it-IT
    Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
     

    Poesia di Tony Basili
    Agriturismo di Baita

    E' notte fonda, ma sento sopra al tetto
    passetti incerti, come un tramestio;
    Drizzo l'orecchio, ché ho qualche sospetto
    E concitato mi giunge un tal brusio:
    Chi parli, non so, ch'è circospetto
    E poi si tace infin con un cigolio.
    Sian topi campagnoli a passeggiare
    O lì riuniti a colloquio con le stelle,
    O dei passeri che tornano dai voli,
    Non saprei, ma a Baita, tra queste belle
    Rocce aspre sul mar, il mito riconosci
    E ad occhi aperti, non puoi che sognare.

    49- 20 Luglio 2007

    Commenti

    Potrebbero interessarti