08172017Gio
Last updateDom, 13 Ago 2017 11pm

Poesie della Befana

Poesia sulla Befana di Ennio Zedda - La Befana


Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Befana in volo Poesie Report On Line
Poesia sulla Befana

di Ennio Zedda
La Befana

Con la diaccia tramontana
è arrivata la Befana,
e gironzola in calzini
fra comignoli e camini
che l'aspettano impalati,
sorridenti e affumicati.
« Qui» un comignolo l'avverte
«c'è un piccin che si diverte
tutto il giorno: un fannullone! ».
«Ecco cenere e carbone! »,
« Qui c'è unì bimbo giudizioso».
«Ecco un dono generoso,
ma, al fratello negligente
lascio subito un bel niente.
C'è una bimba vanerella?
Ecco qua una paperella,
ma il giocattolo più bello
lo regalo a un orfanello.
Per un attimo, il sorriso 
tornerà sul mesto viso». 

Leggi le Poesie della Befana


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai su info