Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Favola di Lev Tolstoj
Mille monete d'oro

moneteoro

Un uomo ricco voleva donare mille monete d'oro ai poveri; ma non sapeva a quali.
Andò dal prete e gli disse: Voglio regalare mille monete d'oro ai poveri. Prendete voi questi denari e distribuiteli come vi pare.
E' una grossa somma, gli disse il prete anch'io non so a chi consegnarla; potrebbe darsi che la distribuissi male. Vediamo, ditemi a quali poveri e come debbo ripartire il vostro denaro. Il ricco rispose: Se voi non sapete a chi dare il denaro, Dio lo sa: datelo al primo povero che verrà a casa vostra. .
In quella parrocchia viveva un povero che aveva molti figli, che era ammalato e che non poteva lavorare.
Un giorno, mentre leggeva il libro dei Salmi, i suoi occhi caddero su queste parole: «Ero giqvane, sono invecchiato, e non ho visto il giusto abbandonato, né la sua posterità mendicare il pane ».
Il povero pensò: «Ecco, io sono un abbandonato da Dio! E non ho fatto mai nulla di male.
Ebbene. andrò a trovare il prete e gli domanderò se sia possibile che una tale grossa falsità si trovi nella Sacra Scrittura ».
E andò dal prete. E il prete, vedendolo, si disse: «Ecco il primo povero che viene da me ».
E gli regalò le mille monete d'oro del ricco.

Leggi le Favole di Lev Tolstoj

Commenti

Potrebbero interessarti