Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

 Favola di Lev Tolstoj 
La pietra

Un mendicante bussò alla porta di un ricco e chiese la carità.
Ma il ricco non gli diede nulla e gli gridò con sgarbo: Vattene! Vattene! Il povero non si mosse.
Allora il ricco andò in collera, raccattò una pietra e gliela scagliò contro.

Il povero raccolse la pietra, la mise nella sua bisaccia e mormorò:
Porterò questa pietra fin che non sarà giunta l'ora di vendicarmi e di lanciarla contro di lui.
E infatti quell'ora giunse.
L'uomo ricco commise un delitto. Fu spogliato di tutti i suoi beni e venne condotto in prigione.
Mentre il ricco camminava lungo la strada, incatenato e deriso, il mendicante lo incontrò e lo riconobbe.
Si fece avanti, tolse la pietra dalla bisaccia e alzò il braccio.
Ma, dopo aver riflettuto un attimo, lascio cadere a terra la pietra, dicendo: Perché mai ho portato questa pietra per tanto tempo?
Per nulla. Quando egli era ricco e potente suscitava la mia ira; ora mi fa pena...

Leggi le Favole di Lev Tolstoj

Commenti

Potrebbero interessarti