Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Favola di Esopo
L'uomo e la volpe

Un uomo che aveva inimicizia contro una volpe, perché gli procurava danni, essendo riuscito a catturarla e volendo fare
vendetta esemplare, le legò alla coda della stoppa inzuppata d'olio e le diede fuoco. Ma un dio la fece andare nei campi di colui
che l'aveva lasciata fuggire in quel modo; ed era tempo di mietitura. Egli dunque le correva dietro, piangendo per aver così distrutto il raccolto. Bisogna essere moderati e non infuriarsi smodatamente; succede spesso infatti che l'ira procura grandi danni alle persone irascibili.

Traduzione di Mario Giammarco

Leggi le Favole di Esopo

Commenti

Potrebbero interessarti