10212017Sab
Last updateVen, 20 Ott 2017 3pm

Via Crucis

Via Crucis Terza Stazione: Gesù cade per la prima volta


Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

III Stazione1

Via Crucis
Terza Stazione
Gesù cade per la prima volta

V. Adoramus te, Christe, et benedicimus tibi.
R. Quia per sanctam crucem tuam redemisti mundum.

La verità della croce si esprime nelle cadute di Gesù sulla via
verso il Golgota. La croce è un peso. Il suo peso supera le forze
dell'uomo. L'uomo cade sotto la croce. Gesù Cristo cade sotto
la croce.

«Disprezzato e reietto dagli uomini, uomo dei dolori che ben
conosce il patire, come uno davanti al quale ci si copre la faccia,
era disprezzato e non ne avevamo alcuna stima.» (Is. 53, 3)
Fino a poco prima «dava ordini ai venti e all'acqua» (cfr. Lc. 8, 25), scacciava i dèmoni dagli ossessi, guariva gli ammalati, restituiva la vista e l'udito, risuscitava i morti, aveva fatto uscire
Lazzaro dal sepolcro.
Dava prove di potenza divina, e «insegnava con autorità» (cfr.Mc. 1, 22).

Però, ecco, per la Redenzione del mondo mediante la croce
è necessaria ancora un'altra potenza: la potenza che si manifesta
nella debolezza (cfr. 2 Coro 12, 9).
Proprio questa potenza si manifesta nelle cadute sotto la
croce.

Però, ecco, per la Redenzione del mondo è necessaria ancora
un' altra parola. Questa è la parola del silenzio: «come pecora muta
di fronte ai suoi tosatori, e non aprì la sua bocca» (Is. 53,. 7).
La potenza della debolezza e la parola del silenzio: ecco il
contenuto della prima caduta.

Preghiamo.
Signore Gesù,
insegnaci incessantemente questa verità:
che la forza «si perfeziona della debolezza»!
Insegnaci a rialzarci,
quando cadiamo!

Tutti:

Pater noster...
O quam tristis et afflicta
fuit illa benedicta
Mater Unigeniti!


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai su info