Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Poesia di poeta emergente
Oggi


Questi luoghi

del quotidiano vivere

grondano di vacue parole.

Si parla per frasi fatte.

Ed è paura, paura

di cascare con esse

di schianto

nel grigio acquitrino

dov'è terrore a fauci aperte .

Anche il cielo s'afforra

in oscuri pertugi.

Gli spazi azzurri d'un tempo

son ora incanti disattesi .

Dove sei , linfa di vita

che cibasti

l'ingenuo mio cuore?

Dove speranza ?

I miei pensieri

come foglie stanche

scemano, veleggiano

e si posano sull'acqua salmastra.

Ma ho la certezza

che non saranno preda

della bestia in attesa.

Si salveranno.