Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Poesia di Santina Luzzi
Il pranzo delle maschere

In cucina Arlecchino
ha mangiato un formaggino,
il formaggino non gli è bastato
e ha mangiato una frittata.
Insieme a lui c'era Brighella
che ha mangiato una frittella,
c'era anche Pulcinella
con panino e mortadella!
Poi è arrivato Pantalone
con un etto di provolone,
per la via c'era Stenterello
che vendeva il caramello.
A casa, invece, Peppe Nappa
consumava la sua pappa
e il dottore Balanzone
cucinava un polpettone!
Colombina, poverina,
mangiava solo una nocciolina,
ed, infine, arrivò Gianduia
che cantò a tutti l’ alleluja!