Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Poesia di Rocco Scotellaro
La fiera

Tornano lunga fila ad alta sera
i mercanti della fiera.
La mamma incappucciata al focolare
s'arrossa al bianco degli occhi,
e voi bimbi aspettate
la motocarrozzetta, e tu, Angela,
il ferro piccolo da stiro
dal babbo che vi disse si partiva
alla fiera di Madonna del Monte
nella con valle tra Gròttole e Calandra.
La sua voce si è dispersa nella casa,
il suo volto l'avete incorniciato
con pochi fiori secchi sulla mensola,
il suo nome è scritto tra i caduti
di una lontana zona Monastir
dove le sue ossa sono
giorno e notte calpestate
dalle vacche d'un altro massaro come lui.

Leggi le Poesie di Rocco Scotellaro

Potrebbero interessarti