Login

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 
Poesia di Pablo Neruda
 
Matilde
Matilde dove sei? Ho avvertito quaggiù
tra la cravatta e il cuore, più su
una certa malinconia intercostale
era che tu all'improvviso non c'eri.
Mi e` mancata la luce della tua energia
e ho guardato divorando la speranza,
guardato il vuoto che e`senza di te una casa
non restano che tragiche finestre.
Da tanto e` imbronciato il tetto ascolta
cadere antiche piogge sfogliate,
piume, quanto la notte ha catturato:
e cosi` ti aspetto come una casa deserta
e tornerai a trovarmi e ad abitarmi.
Altrimenti mi fanno male le finestre.

Commenti

Potrebbero interessarti