Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Poesia di Nelo Risi
Sotto i colpi

C'è gente che ci passa la vita
che smania di ferire:
doví'è il tallone gridano doví'è il tallone,
quasi con metodo
sordi applicati caparbi.

Sapessero
che disarmato è il cuore
dove più la corazza è alta
tutta borchie e lastre, e come sotto
è tenero l'istrice.

A compierla domanda fatica
buona pratica e usura, con tutto
che uno si dedica
magari in privato magari alla cieca
con appena uno sguardo in tralÏce
per vedere se cresce (vien su
così aspra) e poi sotto di lima
di puntello di leva, con tutto che uno
la cova di notte vero inno nel buio
(nel buio dellíaltro) all'insaputa
che uno ci sbava per metterla a punto
e quando scatta: allora è vendetta.

Leggi le Poesie di Nelo Risi

Commenti

Potrebbero interessarti