Login

https://www.poesie.reportonline.it/poesie-di-luigi-pignataro/poesia-di-luigi-pigntaro-ho-visto-dentro.html
Accedi
  • Registrati
  • /lost-user-name.htmlNome utente dimenticato?/password-dimenticata.htmlPassword dimenticata?aHR0cHM6Ly93d3cucG9lc2llLnJlcG9ydG9ubGluZS5pdC9wb2VzaWUtZGktbHVpZ2ktcGlnbmF0YXJvL3BvZXNpYS1kaS1sdWlnaS1waWdudGFyby1oby12aXN0by1kZW50cm8uaHRtbA==
    it-IT

    Valutazione attuale: 4 / 5

    Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella inattiva
     




    Poesia di Luigi Pigntaro -
    Ho visto dentro -


    Vorrei librarmi nell’alto dell’animo

    per capire che cosa rappresenta l’amore,

    per rincorrere il vento, scrutando la passione che mi avvince

    per tutto quello che incarna l’affetto.

    L’inettitudine del tempo a rappresentarmi

    soffoca la mia passione per tutto quello che si potrebbe

    cavalcare in ogni istante del vissuto umano.

    Ho guardato dentro l’involucro di ciò che

    ogni giorno vorrei aver davanti,

    ·ma che le inevitabili scelte hanno portato lontano da me.

    L’odore che respiro è il vuoto che la mestizia

    ha lasciato dopo aver vissuto tutto me stesso

    nell’arco di un istante,

    dove ho navigato intensamente tra le particelle

    di azoto presenti in quella istantanea

    che con candore ti saluta sorridendo

    disertando la sostanza di ciò che la circonda.

    Forse anche questo è amore.

    Commenti

    Potrebbero interessarti