Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

neve alta
Poesia di Liliana Pugliese
Neve

Lentamente, qual candida spuma
si posa sull’asfalto,
in una bianca coltre, fra la gioia di bimbi
dall’attonito sguardo e l’ansia degli automobilisti
dal prudente, lento passo.
Le sommità dei monti tutt’uno con le nubi, quasi
in un’atmosfera irreale di magica armonia,
agli uomini diventano recondite;
sui prati, ove a Primavera sbocciano
purpurei papaveri e bianche margherite,
si spande come veste nuziale la neve.
Così ella vive la sua breve stagione,
fra piazze e strade,
campi agresti e basse colline,
fino a quando il sommo astro
in enorme pozzanghera il tutto scioglierà.
Siffatta è l’esistenza dell’uomo:
neve, ahimè, non sempre candida,
che si consuma nell’arco di un tempo sfuggente.